Giornata mondiale delle Malattie Rare: dichiarazione del Direttore Generale Nicola LATORRE

Giornata mondiale delle Malattie Rare: dichiarazione del Direttore Generale Nicola LATORRE

news

Giornata mondiale delle Malattie Rare: dichiarazione del Direttore Generale Nicola LATORRE

Comunicato Stampa N. 28/22

ROMA, 28 febbraio 2022

Questa Agenzia e il suo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare sono da più di sessant’anni a fianco di tutte le persone affette da malattie Rare attraverso il grande impegno di tutto il personale, militare e civile, impegnato nella ricerca, produzione e distribuzione dei farmaci Orfani.

La costante responsabilità di rivestire un ruolo sociale e strategico di grande rilevanza per il Paese ci ha spinto quest’anno a perfezionare l’essenziale servizio per tutti i pazienti, medici di famiglia, servizi sanitari e strutture ospedaliere. Nel mese di marzo verrà infatti inaugurato un nuovo portale dedicato alla distribuzione dei farmaci orfani e di eventuali altri medicinali non di nostra produzione, con una valenza strategica e vitale per tutti i pazienti del nostro sistema sanitario. È inoltre nostro intento allargare ulteriormente la gamma dei farmaci Orfani attualmente prodotti, con il fine di soddisfare la crescente domanda.

Il nostro impegno, consolidato dalla stretta collaborazione con il Ministero della Salute e l’Agenzia Italiana del Farmaco, vuole essere confermato in questa importante giornata mondiale dedicata alla malattie Rare che oggi interessano oltre 2 milioni di persone nel nostro Paese.

Come ogni anno sono innumerevoli gli appuntamenti, ed oggi in rappresentanza dello Stabilimento Chimico Farmaceutico partecipiamo assieme ad UNIAMO, presso la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, all’incontro dedicato alla 15° edizione del Rare Disease Day, con l’obbiettivo di sensibilizzare la popolazione sulle malattie Rare.