SOTTOSCRIZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE PER ALIENAZIONE DI MEZZI NAUTICI E TERRESTRI CON IL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA

Siglato l’accordo di collaborazione per l’alienazione di mezzi nautici, terrestri e relative parti di ricambio e accessori e di materiali d’armamento, equipaggiamento e vestiario dichiarati fuori uso o fuori servizio a fronte della permuta di beni e/o servizi in favore del Corpo di Polizia Penitenziaria tra il Direttore Generale del Personale e delle Risorse del D.A.P.(Dipartimento Amministrazione Penitenziaria), Dr. Pietro Buffa e il Direttore Generale di AID, ing. Gian Carlo Anselmino.

Giovedì 19 luglio, presso la sede del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria, è stato firmato l’Accordo che ha per oggetto la collaborazione tra il D.A.P. e l’A.I.D. ai fini della dismissione di mezzi nautici, terrestri e relative parti di ricambio e accessori e di materiali d’armamento, munizionamento, equipaggiamento e vestiario, dichiarati fuori uso o fuori servizio a fronte della permuta di beni e/o servizi, in favore del Corpo di polizia penitenziaria; demilitarizzazione di munizionamento, armi, razzi da segnalazione, etc.; dematerializzazione documentale e digitalizzazione.

L’accordo tiene conto della Delibera n.712 del 28 giugno 2016 con la quale l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) si è espressa positivamente in merito alla possibilità di ricorrere ad AID – inquadrata giuridicamente come soggetto in house di tutto l’apparato statale e di tutti i Ministeri – per l’affidamento di contratti pubblici senza ricorrere a procedure di evidenza pubblica, secondo quanto previsto dall’art.5 del D.Lgs. 50/2016.

Accordo con il DAP
Accordo con il DAP
Accordo con il DAP
Accordo con il DAP
Accordo con il DAP
Accordo con il DAP