News

AID firma accordo quadro con Fincantieri Tuesday May 4th, 2021
Lo Stabilimento di Castellammare di Stabia

ROMA, 4 maggio 2021

Nella giornata di ieri il Direttore Generale di Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, e l’Amministratore Delegato della società Fincantieri, Giuseppe BONO, hanno siglato l’Accordo quadro per la valorizzazione dello Stabilimento di Castellammare di Stabia, una delle unità gestite dall’AID.

Obiettivo dell’intesa è sviluppare una collaborazione che consenta allo Stabilimento e al cantiere adiacente di Fincantieri di adeguare gli aspetti logistici e intensificare le capacità produttive.

L’Accordo di durata triennale prevede inoltre di sviluppare nuove sinergie per la realizzazione di programmi di ricerca finalizzati agli allestimenti navali con la possibilità di coinvolgere anche altri partner industriali.

Siamo molto soddisfatti per la firma di questo Accordo che ha la finalità di rilanciare l’attività dello Stabilimento di Castellammare sia per reperire sbocchi esterni al mercato della Difesa, considerato l’interesse anche in ambito civile per i cordami realizzati, sia per sviluppare nuove capacità produttive”, dichiara il Direttore Generale dell’AID, Nicola LATORRE.

L’intesa con la società Fincantieri si inserisce nell’ambito degli obiettivi perseguiti dalla Convenzione triennale stipulata dal Ministero della Difesa con l’Agenzia per lo sviluppo di sinergie con realtà industriali e commerciali operanti nei diversi mercati di interesse.

Con i suoi duecento anni di attività, lo Stabilimento di Castellammare di Stabia è la più antica manifattura italiana dedicata ai cordami. La Regia Corderia è nata infatti nel 1783 per volontà di Ferdinando IV di Borbone.

Negli anni il sito ha visto mutare i processi industriali, si è adattata alle innovazioni tecnologiche, pur conservando una forte artigianalità nella fabbricazione. Il processo di produzione è certificato secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 e il controllo di produzione è costantemente assicurato dal laboratorio di misure e collaudi interno.


Agenzia Industrie Difesa lancia il nuovo logo Friday April 30th, 2021
Nuovo logo Agenzia Industrie Difesa

ROMA, 30 aprile 2021

A distanza di vent’anni dalla sua istituzione, Agenzia Industrie Difesa cambia la veste grafica del proprio logo. Obiettivo del restyling è la volontà di rappresentare in maniera più moderna l’Agenzia ed offrire al contempo un migliore impatto visivo.

Il nuovo logo posiziona l’elemento iconografico della stella a tre punte, già presente nel precedente, su un quadrato composto da nove quadrati di colore blu che rappresentano gli Stabilimenti affidati all’Agenzia. In basso, è stata posta come base la bandiera italiana raffigurata in maniera stilizzata, per rimarcare l’appartenenza allo Stato.

Per celebrare l’anniversario della Agenzia, è stata creata una versione che riporta sul logo in alto a sinistra la scritta “20th Anniversary”. Per rappresentare gli Stabilimenti, invece, la variante studiata prevede un quadrato composto da nove foto che identificano le attività svolte dai siti.

La grafica inoltre segue la nuova vision dell’AID: “Sviluppare le capacità industriali, anche in partnership con i privati, rafforzando il ruolo di asset strategico della Difesa per incrementare le produzioni industriali, i livelli occupazionali ed essere competitivi sul mercato”.

Il nuovo layout del logo accompagna la fase di rinnovamento che la Direzione Generale intende dare alla governance di Agenzia Industrie Difesa. In continuità con il passato, vogliamo valorizzare la tradizione che ciascun Stabilimento conserva. In vista delle sfide future, che il mercato e le innovazioni tecnologiche ci impongono, vogliamo allo stesso tempo migliorare e rilanciare gli impianti industriali, per offrire al sistema Paese e alla Difesa un supporto sempre più di qualità. L’Agenzia è entrata nella fase dell’economica gestione che impone l’assunzione di un piano efficace per il raggiungimento degli obiettivi strategici”, dichiara il Direttore Generale dell’AID, Nicola LATORRE.

L’Ufficio Comunicazione dell’Agenzia ha aperto infine un proprio canale YouTube, dove è già visibile un video di lancio del nuovo logo. 


L’Agenzia Industrie Difesa ricorda il ruolo degli Stabilimenti nella II Guerra Mondiale Sunday April 25th, 2021

Roma, 25 Aprile 2021

Sono molti gli episodi che legano gli Stabilimenti dell’Agenzia Industrie Difesa alla seconda guerra mondiale. In occasione del 25 aprile, nel 76° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, AID ricorda l’impegno e il sacrificio dei militari e degli operai che fra il 1943 e il 1945 lavorarono per ricostruire gli impianti attaccati o morirono nel tentativo di difenderli. 

Dopo l’Armistizio, il Regio Polverificio, oggi Stabilimento Militare Propellenti di Fontana Liri, fu occupato dai tedeschi con l’intenzione di smantellare le strutture per inviarle nel Nord Italia. Nel marzo del ’44 lo Stabilimento venne pesantemente bombardato dagli inglesi. Dopo il passaggio del fronte, a luglio, un piccolo gruppo di tecnici ed operai volontari fu inviato dal Direttore, il Col. Vincenzo DI FERRANTE, a lavorare anche senza la certezza del salario, pur di far rinascere il Polverificio. Una volta rientrati, gli operai iniziarono a rimuovere le macerie e a ripristinare le attività produttive.

Anche nelle campagne si costituì un nucleo dei partigiani ad opera del Ten. Col. S.Te.A. Vincenzo MARTINELLI e del Rag. Vincenzo D’EMILIA del Regio Polverificio. Per il suo ruolo nella Resistenza, Fontana Liri fu insignita nel 2005 della Medaglia d’Argento al Merito Civile

Più a Sud, nel Regio Cantiere Navale di Castellammare di Stabia, che allora contenevano anche l’odierno Stabilimento Militare Produzione Cordami, nel ’43 un gruppo di militari fu protagonista della resistenza contro i tedeschi. Per tre giorni gli uomini comandati dal Maggiore Domenico BAFFIGO della Regia Marina respinsero gli attacchi dei nemici, che infine riuscirono a invadere il sito per impossessarsi delle navi in allestimento.

“Il valore testimoniato da questi esempi deve ricordarci che la libertà di cui oggi godiamo è un’eredità preziosa, conquistata dalle persone, militari e civili, che in quegli anni combatterono su fronti diversi. Per onorare la Liberazione e difendere la democrazia, non dobbiamo dimenticare ma valorizzare quello che ci è stato tramandato. Con questo spirito, vogliamo proseguire nel nostro impegno anche per rilanciare le attività produttive di tutti gli Stabilimenti di Agenzia Industrie Difesa”, dichiara il Direttore Generale di AID, Nicola LATORRE.


Lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare partecipa al ricordo della Resistenza a Firenze Friday April 23rd, 2021

FIRENZE, 24 aprile 2021

Per ricordare il 76° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo, lo Stabilimento Militare Chimico Farmaceutico, una delle unità produttive della Agenzia Industrie Difesa, partecipa a un’iniziativa promossa dal quartiere 5 di Firenze.

Al posto del tradizionale corteo, il 25 aprile, alle ore 18.30, verrà trasmesso sul sito www.ilsonar.it un video per presentare i luoghi-simbolo della Resistenza.

Dello Stabilimento verrà mostrata la lapide, posta dalle maestranze nel 1945, in ricordo della strage compiuta il 5 agosto del ‘44 dalle truppe tedesche nella quale morirono dodici cittadini del quartiere fucilati per rappresaglia.

A seguire, verrà proposto un video-reading, curato dal Teatro dell’Elce, dal titolo “Noi ritorneremo!”, con la lettura di brani de “La resistenza a Firenze” dello storico fiorentino Carlo Francovich.


Primi sopralluoghi allo Stabilimento di Fontana Liri Wednesday April 21st, 2021

FONTANA LIRI, 21 aprile 2021

Allo Stabilimento Militare Propellenti di Fontana Liri (Fr) sono iniziati questa settimana i primi sopralluoghi per accertare lo stato degli impianti produttivi di polvere sferica e nitrocellulosa.

Le ricognizioni alle strutture, al momento in uno stato di fermo tecnico, sono state condotte dal Direttore dello Stabilimento, il Colonnello Raffaele ZAGARELLA, e il Capo Ufficio Segreteria e Affari Generali, Maggiore Antonio FAVALE.

Il controllo fa seguito alla visita da parte del Direttore Generale della Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, lo scorso 13 aprile. In quella occasione, il Direttore, negli incontri avuti con la direzione, i rappresentanti sindacali e il sindaco del comune di Fontana Liri ha ribadito la volontà dell’Agenzia di far ripartire la produzione.                 

Nei prossimi giorni, la direzione dello Stabilimento, con il supporto del Brig. Gen. (aus.) Marco Lamonaca in veste di consulente, sarà impegnata nella definizione di una raod map per il rilancio del sito produttivo.


Nave Traghetto ENOTRIA termina le lavorazioni in anticipo Friday April 16th, 2021

MESSINA, 16 aprile 2021

Con una settimana di anticipo rispetto al programma, l’Arsenale Militare di Messina, uno degli stabilimenti dell’Agenzia Industrie Difesa, ha restituito alle attività operative la Nave traghetto ENOTRIA.

La sosta di manutenzione, inizialmente prevista per 45 giorni, prevedeva importanti interventi sui propulsori rotanti tipo SCHOTTEL impiegati sul mezzo di proprietà della società BLUFERRIES. Il fattore rilevante è che le manutenzioni più significative della sosta, relative ai propulsori azimutali, sono state condotte interamente dalle maestranze interne allo Stabilimento.

Una sfida resa ancora più impegnativa dalla situazione legata alla pandemia che ha imposto significativi vincoli alle interazioni tra l’equipaggio e il personale. Le lavorazioni previste dal programma sono state portate a compimento in modo efficace e con la soddisfazione della Società armatoriale, grazie alla collaborazione dei vari soggetti coinvolti e uno spirito di gruppo che si è rivelato encomiabile.

A Nave ENOTRIA, l’Arsenale e l’Agenzia Industrie Difesa augura buon vento!


La Dirigenza Generale incontra le sigle sindacali Thursday April 15th, 2021
bty

ROMA, 15 aprile 2021

Si è tenuto questa mattina un incontro in teleconferenza fra la Direzione Generale dell’Agenzia Industrie Difesa e le sigle sindacali del comparto.

Durante la riunione sono intervenuti il Direttore Generale dell’Agenzia, Nicola LATORRE, il Capo Ufficio delle attività industriali, Contrammiraglio Stefano CORONA, il Capo Ufficio delle Risorse umane, Ten. Col. Giuseppe MAIORANO, e la Referente delle relazioni sindacali, dott.ssa Silvana ROSELLI.

In collegamento video hanno partecipato i rappresentanti delle seguenti sigle: Massimo FERRI e Andrea NARDELLA (Cisl Fp), Francesco QUINTI e Roberto DE CESARIS (Fp Cgil Nazionale), Riccardo COLAFRANCESCO (Uil Pa), Maria Teresa D’URZO e Giampiero CROCETTI (Flp Difesa), Gianfranco BRACONI (Fed. Confsal Unsa), Franco CHINI (Confintesa Fp), Raffaele MANCUSO e Giuseppe GAGLIOTI (Usb Pi).

Tema all’ordine del giorno era l’accordo sulla distribuzione del Fondo risorse decentrate per l’anno 2020, i cui contenuti sono stati condivisi e dei quali si procederà alla sottoscrizione.

Il Direttore Generale, sottolineando la necessità di una strategia partecipata, ha proposto di adottare ogni intenzione comune, tesa a rilanciare il ruolo strategico dell’Agenzia e a risolvere il problema non più rinviabile della assunzione di nuove e qualificate risorse, tanto più in presenza dei nuovi progetti di sviluppo industriali avviati.

I sindacati hanno accolto la proposta di aprire un tavolo sul tema e di introdurne un secondo per migliorare le relazioni sindacali a livello periferico.


Il Direttore Generale AID visita lo Stabilimento di Fontana Liri Tuesday April 13th, 2021
Il Direttore dello Stabilimento Col. Raffaele ZAGARELLA, il Capo Ufficio Affari Generali Maggiore Antonio FAVALE, il Direttore Generale AID Nicola LATORRE e il Capo ufficio delle unità industriali dell’Agenzia Contrammiraglio Stefano CORONA a Fontana Liri.
(a partire da sinistra)

FONTANA LIRI, 13 aprile 2021

Il Direttore Generale della Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, ha visitato nella giornata di oggi lo Stabilimento Militare Propellenti di Fontana Liri (Fr).

Il sito industriale, sorto nel 1893 su un’area di circa settanta ettari e attraversato dal fiume Liri, ha rappresentato per anni un polo attrattivo per l’impiego di risorse altamente qualificate negli impianti per la produzione di sostanze esplosive, nel laboratorio per i test chimico fisico balistici e nella centrale idroelettrica.

Scopo della visita è stato conoscere le strutture e considerare gli aspetti progettuali per rilanciare la produttività dello Stabilimento.

Nel corso della giornata, il Direttore Generale ha incontrato il Sindaco del Comune, Gianpio SARRACCO, e le rappresentanze sindacali del personale impiegato.

Il complesso di Fontana Liri rappresenta un’unità produttiva di rilevante interesse per le peculiarità degli impianti e le potenzialità che vogliamo vengano rilanciate. La sua valorizzazione è una priorità per la missione che persegue l’Agenzia, il sistema Difesa e l’Italia. La nostra intenzione è lavorare a un piano industriale che faccia ripartire l’attività”, dichiara il Direttore Generale della Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, al termine della visita che è stata accompagnata dal Direttore dello Stabilimento, il Colonnello Raffaele ZAGARELLA, e dal Capo ufficio delle unità industriali dell’Agenzia, il Contrammiraglio Stefano CORONA.


Incontro del Direttore Generale AID con l’Ambasciatore in Italia del Regno del Bahrain

ROMA, 13 aprile 2021

Questa mattina il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, ha ricevuto l’Ambasciatore in Italia del Regno del Bahrain, Naser Mohamed Yousef AL BELOOSHI, e i membri del suo staff.

Durante l’incontro, che si è svolto nella sede dell’Agenzia di Palazzo Marina, sono stati approfonditi argomenti in settori comuni d’interesse.

I colloqui si sono svolti in un clima caratterizzato da viva e reciproca cordialità e rappresentano un’occasione di conoscenza reciproca tra l’Agenzia e la monarchia che si affaccia sul Golfo Persico. Per entrambi, l’incontro è servito a vagliare le opportunità ed introdurre potenziali collaborazioni.

Il Direttore Generale in particolare ha presentato le attività svolte dall’Agenzia all’interno del sistema Difesa, al servizio del Paese e delle sue esigenze. Nell’illustrare le strutture che compongono l’organizzazione, il Direttore Generale ha delineato le finalità che l’Agenzia persegue tramite gli Stabilimenti Militari in Italia, nell’ottica di sinergia con altri enti e Istituzioni, per rispondere alla domanda di produzione e fornire supporto, come nel caso della recente pandemia da Sars-Cov2.


Il Direttore Generale visita il Reparto Gestione e Innovazione Sistemi di Comando e Controllo di Pratica di Mare Monday April 12th, 2021

PRATICA DI MARE, 12 aprile 2021

Questa mattina il Direttore Generale della Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, si è recato presso il Reparto Gestione e Innovazione Sistemi di Comando e Controllo della Aeronautica Militare.

La visita al Reparto, situato a Pratica di Mare (Rm), è stata accompagnata dal Sottocapo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea, Luca GORETTI.

Scopo della visita è stata la conoscenza degli strumenti informativi e dei processi di supporto all’utente decisore in uso alla Forza Armata.

“Il Reparto Gestione e Innovazione Sistemi di Comando e Controllo rappresenta una eccellenza del nostro sistema Difesa. Con il Generale GORETTI ho potuto constatare l’alta preparazione del personale e l’aggiornamento dei sistemi che ha portato ad un altissimo livello di capacità il sistema di comando e controllo della nostra Aeronautica Militare”, dichiara il Direttore Generale della Agenzia Industrie Difesa, Nicola LATORRE, al termine della visita, confermando l’impegno in atto per realizzare gli adeguati processi di modernizzazione e innovazione nella gestione dell’Agenzia Industrie Difesa.


Giornata internazionale della salute. L’Agenzia conferma l’impegno degli Stabilimenti al servizio del Paese Wednesday April 7th, 2021

ROMA, 7 aprile 2021

Nel 2020 prodotti 8 milioni di mascherine a Torre Annunziata e 23mila flaconi di gel igienizzante a Firenze

In occasione della Giornata internazionale della salute indetta dall’Onu, l’Agenzia Industrie Difesa ricorda l’impegno per sostenere il Servizio sanitario nazionale e garantire ai cittadini l’accesso alle cure attraverso due delle sue unità produttive, lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze e lo Stabilimento Militare Spolette di Torre Annunziata.

Fin dalle prime fasi della pandemia da Covid-19, gli Stabilimenti hanno contribuito all’approvvigionamento di prodotti. In particolare, a Torre Annunziata, nel 2020 sono state fabbricate 8.670.000 mascherine, di cui 800.000 della tipologia FFP2. A Firenze invece, nello stesso periodo, sono stati prodotti 23mila flaconi da 500 ml di gel igienizzante per le mani e oltre 9mila taniche da 5 litri di soluzione disinfettante.

È recente inoltre l’accordo di collaborazione fra lo Stabilimento di Firenze e la Fondazione Toscana Life Science per condividere un programma integrato quinquennale di ricerca e sviluppo, in ambito di pandemie e sicurezza nazionale, per l’infialamento di vaccini e anticorpi monoclonali.

Al di là dell’emergenza, lo Stabilimento di Firenze continua la fornitura di farmaci orfani ed è l’unico centro farmaceutico autorizzato in Italia alla produzione di preparati a base di cannabis per uso terapeutico.

“Obiettivo dell’Agenzia è rafforzare il ruolo degli Stabilimenti all’interno del sistema di difesa ed essere al servizio del Paese per sostenere le politiche di tutela della salute pubblica”, dichiara Nicola LATORRE, Direttore Generale della Agenzia Industrie Difesa.


Covid-19, un anno fa la consegna di 2000 respiratori in tempi record Wednesday March 31st, 2021

A poco più di un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria in Italia, l’Agenzia Industrie Difesa vuole ricordare la collaborazione con Siare Engineering che ha portato alla realizzazione della produzione di 2000 respiratori polmonari destinati agli ospedali italiani in tempi record.

L’esperienza dei 25 tecnici scelti dell’Agenzia Industrie Difesa ha permesso questo incredibile traguardo, consegnando i duemila respiratori polmonari in anticipo di 45 giorni sulla tabella di marcia. La stretta collaborazione con consulenti di aziende considerate eccellenze italiane, come FCA, Ferrari e Lamborghini, ribadisce la capacità del mondo imprenditoriale italiano di essere in prima linea a sostegno del Paese.  

L’intensa cooperazione e spirito di squadra di questo team mette ancora una volta in evidenza la capacità dell’Agenzia di saper agire in tempi di crisi a supporto del sistema Paese italiano.


COMUNICATO DIREZIONE GENERALE – Ripianamento delle posizioni organiche di Gaeta Friday March 12th, 2021

ROMA, lì 12 marzo 2021


In data 4 marzo 2021, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa Dott. Nicola Latorre ha incontrato i vertici di PERSOCIV con l’obiettivo di promuovere il ripianamento delle posizioni organiche del personale civile in servizio presso il Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa (CE.DE.CU.).


Nel corso del proficuo colloquio, è stato sottolineato come gran parte delle professionalità in servizio presso il Ce.De.Cu. siano già fuoriuscite dagli organici, trend che continuerà anche nel corso dell’anno corrente. Dato l’incremento delle attività di dematerializzazione e conservazione degli archivi, vi è l’esigenza di rinforzare l’organico per far fronte alla domanda.


In tale sede, la Direzione Generale dell’AID, si è prodigata affinché vengano destinate all’AID le quote percentuali di pertinenza, nell’ambito delle nuove assunzioni che saranno messe bando da codesta PERSOCIV nel triennio 2021 -2023, con l’obbiettivo di ripianare il 100% delle carenze a partire da
un’iniziale 60% nel corso del 2021, con 64 assistenti/addetti per i diversi settori di competenza.


I vertici di PERSOCIV si sono riservati di approfondire le richieste.


Varo del galleggiante della Marina Militare GL 793 presso l’Arsenale Militare di MESSINA Tuesday March 2nd, 2021

Negli scorsi giorni, le maestranze dell’Arsenale Militare di Messina hanno concluso le lavorazioni sul primo dei cinque galleggianti di uso locale commissionati dalla Marina Militare per gli usi dei Comandi delle Stazioni Navali sul territorio nazionale.

La commessa fortemente auspicata dalla Marina Militare è stata frutto di elementi  di lavoro via via perfezionati, facendo leva sui processi interni allo Stabilimento quali l’applicazione del controllo di qualità ISO 9001 e quello della gestione ambientale ISO 14000 unita ai punti di forza delle maestranze interne allo Stabilimento. La costruzione è stata interamente eseguita dai dipendenti dell’Arsenale. Un gruppo costruito da individualità, ciascuno con le proprie inclinazioni, ma che insieme ha dato forma a un team che aveva chiaro l’obiettivo da raggiungere. Un gruppo capace di ascoltare, conscio dell’importanza della sfida per lo Stabilimento, che ha puntato sulle capacità dei singoli ma anche sul rispetto e sulla solidarietà del gruppo.

Il risultato è che l’impresa ha tirato fuori e catalizzato il forte amor proprio degli “arsenalotti” e l’attaccamento alla loro professionalità.

Le certificazioni del personale saldatore e l’esperienza del personale carpentiere metallico sono stati elementi vincenti dell’impresa, la qualità delle lavorazioni è stata confermata dagli eccellenti risultati delle prove non distruttive eseguite sul galleggiante del peso di circa 45 Tonnellate.

Il risultato è un fattore abilitante per ottenere ulteriori commesse da parte del mercato “istituzionale” che vede gli Stabilimenti dell’Agenzia Industrie Difesa come enti “in house” del Ministero della Difesa. L’Agenzia quest’anno è stata inserita tra le 100 eccellenze del paese nella categoria “aziende”, in virtù del miglioramento dei processi produttivi e delle concrete prospettive di rilancio industriale. La costruzione sottoposta alle previste prove di stabilità, sarà consegnata alla Marina Militare nei prossimi giorni ed è rivolta a sviluppare ed attrarre un numero sempre maggiore di commesse nell’area offrendo ulteriori sbocchi occupazionali.


Dichiarazione del DG Nicola Latorre sulla Giornata Mondiale delle Malattie Rare – Iniziativa “Accendiamo le luci sulle rare” Thursday February 25th, 2021

L’impegno dell’Agenzia Industrie Difesa attraverso il proprio Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze nella produzione di farmaci orfani è di fondamentale importanza per il nostro Paese.

Nell’ambito della Giornata Mondiale delle malattie rare lo stesso Stabilimento sarà in prima linea a ribadire il proprio supporto attraverso questa importante iniziativa di sensibilizzazione.

Questa Direzione è più che mai intenzionata a implementare le proprie competenze e il proprio apporto a iniziative di questa natura, che mettono in luce le problematiche sociali e cliniche di coloro che sono affetti da malattie rare. L’obbiettivo è contribuire allo sviluppo di maggiore consapevolezza e attenzione alle ricerche per garantire cure e terapie adeguate.

I colori verde, blu e magenta proiettati sulla facciata dello SCFM testimoniano l’impegno e il supporto di questa Agenzia, che unito a quello del Comune di Firenze, sposa la causa di EURORDIS (Federazione europea delle associazioni dei pazienti rari) coordinata da UNIAMO F.i.m.r. (Federazione italiana malati rari).

DIRETTORE GENERALE

Dott. Nicola LATORRE


Buon compleanno Nave Vespucci! Monday February 22nd, 2021

Oggi 22 febbraio ricorrono 90 anni dal varo della Nave più bella del Mondo.

Da quel fatidico giorno di 90 anni fa infatti le corde di Nave Vespucci sono sempre state quelle della centenaria Corderia di Castellammare di Stabia, ora importante Unità Produttiva dell’Agenzia Industrie Difesa. Rigorosamente in fibra naturale e sempre di ottima fattura.

Il Direttore della Corderia (CV Andrea CAPOROSSI) e le Maestranze tutte vogliono perciò brindare all’evento tra le corde in produzione destinate allo storico veliero.

Buon compleanno Nave Vespucci e buon vento!


Visita del Direttore Generale AID allo Stabilimento Militare Produzione Cordami di Castellammare di Stabia Friday February 12th, 2021

Oggi, venerdì 12 febbraio, il Direttore Generale AID Nicola Latorre, accompagnato dal C. Ammiraglio Corona e dal Direttore dello Stabilimento C. V. Caporossi, ha visitato lo Stabilimento Militare di Produzione Cordami di Castellammare di Stabia. Al termine della visita si è svolto un cordiale e proficuo incontro tra il Direttore Generale e le rappresentanze dei lavoratori della Corderia.

Aperto nel 1796, lo Stabilimento rappresenta la corderia italiana più antica, di grande tradizione storica e marinaresca. Costituisce un’eccezione in Italia per l’importanza nella realizzazione di attrezzature navali rinomate per le lavorazioni artigianali. Tra i servizi offerti ci sono anche le opere di collaudo, disponendo di un laboratorio attrezzato con capacità fino a 70 t, e la consulenza tecnica, vantando il riconoscimento R.I.N.A.

L’Unità Produttiva di Castellammare di Stabia è inoltre nota per fornire le attrezzature e i cordami all’Amerigo Vespucci, il veliero della Marina Militare costruito come nave scuola dell’Accademia Navale


Firmato accordo di collaborazione tra AID e Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Ministero della Giustizia Thursday February 4th, 2021

Continua l’azione produttiva dell’Agenzia Industrie Difesa, sotto la direzione del Sen. Nicola Latorre che ieri, martedì 3 febbraio 2021, ha firmato un accordo di collaborazione con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria alla presenza del Direttore Generale del Personale e delle Risorse, Dr. Massimo Parisi.

L’intesa prevede la dismissione di mezzi nautici e terrestri, materiali d’armamento e munizionamento ed equipaggiamento vestiario dichiarati fuori uso. L’Agenzia assicurerà che i beni ceduti siano privati di stemmi, simboli o altri elementi identificativi, procedimento questo che è parte integrante del processo produttivo assicurato dai servizi dell’Agenzia.


Rilancio e valorizzazione dello Stabilimento Militare Pirotecnico – La visita del Direttore Generale AID Sen. Latorre (da “Il Mattino”) Tuesday February 2nd, 2021

Si riporta uno stralcio dell’articolo scritto da Giulio Sferragatta per Il Mattino del 31 gennaio 2021

“Accolti dal comandante dello stabilimento, il colonnello Giulio Ermio, si sono confrontati sul tema del rilancio e della valorizzazione del Pirotecnico il direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Nicola Latorre, il sindaco di Capua Luca Branco, il consigliere comunale Luigi Sperino e l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Di Monaco.”

“Due i punti su cui convergerà l’azione istituzionale. Il risanamento delle infrastrutture, attraverso il recupero dei capannoni e dei locali che necessitano di un restauro, correrà di pari passo con un incremento delle attività produttive, a tutela del futuro lavorativo delle maestranze.”

“Positiva la visita del senatore Latorre, nella sua nuova veste di direttore dell’Agenzia Industrie Difesa – ha evidenziato l’avvocato – il quale ha constatato di persona la qualità certificata e l’efficiente capacità produttiva dello stabilimento pirotecnico di Capua, con lavorazioni rispondenti alle specifiche attività nevralgiche della nostra difesa”.


DIG.Eat 2021: 100 eventi sul digitale tra talk, webinar e conferenze (Comunicato di lancio evento patrocinato da AID) Monday January 18th, 2021


L’Agenzia Industria Difesa (AID), attenta all’ innovazione digitale
attraverso l’Unità Produttiva di Gaeta (Ce.De.CU) accreditata all’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), anche per quest’anno ha concesso il patrocinio morale al “DIG.Eat”, importante iniziativa organizzata dall’Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale (ANORC)

Da oggi, lunedì 18 gennaio, il fitto “racconto” fatto di incontri (virtuali) con talk, webinar e conferenze dedicati agli argomenti più attuali del mondo numerico comincerà con un programma che vedrà alternarsi le 4 tipologie di evento previste: un podcast di apertura curato dal presidente di Anorc Professioni, Andrea Lisi, che modererà poi, entrando già nel vivo dell’iniziativa interamente trasmessa online su piattaforma dedicata, la web conference su comunicazione e giornalismo che coinvolgerà, tra gli altri, il giornalista di Report Stefano Lamorgese e il filosofo Bruno Mastroianni. Seguiranno un webinar sulle norme di sicurezza informatica curato da Cesare Gallotti, esperto componente del D&L NET e un talk dedicato all’archivistica con Monica Del Rio, Gianni Penzo Doria dell’Archivio di Stato di Venezia e Luciana Duranti, professore di archivistica.

Lo schema dei 4 “eventi” quotidiani, con in più incursioni a sorpresa, “contro eventi” d’eccezione e speciali radiofonici, si ripeterà per 30 giorni (questa la durata del Dig.eat 2021 che terminerà il 12 febbraio) andando a comporre il più grande “racconto” del digitale nazionale curato da ANORC, con oltre 100 eventi e circa 150 relatori.

Il programma, assicurano gli organizzatori di Digital&Law Department, “sarà dinamico e ci saranno sorprese perché l’evento è in continuo aggiornamento”. Per conoscerlo e ricevere gli updates basta iscriversi gratuitamente alla piattaforma dedicata dove sarà poi anche possibile accedere ‘on demand’ all’intero palinsesto.

Per un’anteprima dei contenuti è possibile consultare la pagina ufficiale dell’evento

Ogni settimana sarà pubblicato il programma previsto per le sessioni passato, presente e futuro – consulta il programma del passato
Per iscrizioni, è possibile accedere direttamente dalla piattaforma ufficiale


Firmato accordo tra AID e TLS per ricerca e sviluppo vaccini Tuesday January 12th, 2021

La convenzione, di durata quinquennale, è stata siglata tra l’Agenzia Industrie Difesa – Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare e la Fondazione Toscana Life Sciences

Siena/Roma, 11 gennaio 2020 – Presentato ieri (11 gennaio) l’accordo di collaborazione tra la Fondazione Toscana Life Science (TLS) e l’Agenzia Industrie Difesa (AID) per il coinvolgimento di una sua Unità Produttiva, lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare (SCFM) di Firenze, nella realizzazione di un programma integrato di ricerca e sviluppo per la produzione di vaccini e anticorpi.

L’accordo prevede la condivisione di competenze, know how e piattaforme tecnologiche delle due realtà, finalizzata a specifiche attività di ricerca e sviluppo, nonché la messa a punto di nuovi progetti di R&S congiunti e la formazione di personale specializzato. Una convenzione della durata di 5 anni che mira, inoltre, alla realizzazione di alcuni asset produttivi innovativi con i quali produrre, sia in condizioni ordinarie che nell’emergenza, farmaci e vaccini essenziali per rispondere a eventuali pandemie, come gli anticorpi monoclonali sviluppati da TLS oppure gli antidoti contro gli aggressivi chimici.

“L’accordo con TLS – ricorda il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, dr. Nicola Latorrerappresenta una ulteriore occasione per “fare sistema” con una delle eccellenze italiane e contribuire così a sviluppare la necessaria autonomia del nostro Paese nel settore sanitario. Del resto l’intero Sistema Difesa oltre a garantire il fondamentale supporto logistico in tutta la gestione della crisi pandemica e ora della campagna vaccinale, si è fatto  promotore di una serie di attività di ricerca e sviluppo ed ha messo a disposizione del Paese le proprie risorse di assetti, tecnologie e personale anche in questo momento così difficile. D’altro canto la Sicurezza Sanitaria sarà sempre più uno dei capitoli delle Politiche di Difesa del Paese. La condivisione delle esperienze tra l’AID, in quanto una delle espressioni del Sistema Difesa, e TLS  mira dunque a sviluppare la formazione di risorse umane altamente specializzate, il potenziamento e la realizzazione di nuovi reparti di produzione capaci di poter operare sia quotidianamente che nell’emergenza, con tutto quello che di positivo ciò potrà rappresentare per l’intero Paese”.

Il Col. Antonio Medica, Direttore dello SCFM, ricorda come lo Stabilimento di Firenze rappresenti “l’unica officina farmaceutica dello Stato” che da sempre “svolge un ruolo sociale di grandissima importanza con la produzione dei farmaci carenti e della cannabis per uso medico, ha da sempre prestato il suo piccolo contributo in molte situazioni critiche che hanno afflitto ed affliggono il nostro paese. La sinergia con TLS viene a completare e potenziare le capacità dello SCFM, permettendogli di ricostituire un settore produttivo, quello dei farmaci iniettabili e dei vaccini, che è fondamentale per servire il Paese nel modo più completo ed efficace possibile. Sicuramente questo accordo si estenderà gradualmente anche ad altre attività proprie dello SCFM a beneficio di tutti”.

Una collaborazione che apre la strada alla possibile creazione di un polo dedicato alla ricerca biomedica e farmaceutica per far fronte a eventuali rischi pandemici, sviluppando nuove tecniche di produzione per vaccini e anticorpi innovativi con particolare attenzione a target come virus, batteri resistenti agli antibiotici, influenza e microorganismi patogeni emergenti.

“In un momento come l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo siamo tornati a considerare l’importanza di avere nel nostro Paese alcuni asset strategici come la ricerca scientifica, lo sviluppo e la produzione di dispositivi medici, farmaci e vaccini – precisa Fabrizio Landi, Presidente di Toscana Life Sciences – Convenzioni come quella appena siglata con Agenzia Industrie Difesa e lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare sono la prova di quanto la nostra Fondazione abbia sempre creduto in questo e di come ci stiamo attivando per mettere a frutto le competenze sviluppate in ambito vaccini e anticorpi, sia grazie a una lunga tradizione del nostro territorio nelle scienze della vita sia grazie a una chiara visione del futuro che intende puntare sulle capacità del nostro Paese”.

“Questa collaborazione rafforza i nostri legami già nati nell’ambito di progettualità coordinate dalla Regione Toscana e ci permette di estendere a livello nazionale il contributo che possiamo dare unendo le forze e le competenze – afferma Andrea Paolini, Direttore Generale di Toscana Life Sciences – La sinergia con lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare, unica officina farmaceutica dello Stato, permetterà a TLS di andare oltre la ricerca scientifica condotta in laboratorio, sia attraverso il trasferimento del sapere e delle competenze all’ambito produttivo, sia grazie alla possibilità di contare sulla consolidata esperienza dello Stabilimento nella messa a punto di soluzioni terapeutiche.”

L’accordo prevede la costituzione da parte di Agenzia Industrie Difesa di un gruppo di lavoro (Task Force) in stretto coordinamento con il Ministero della Difesa e la Fondazione TLS, oltre che una Cabina di regia (composta da rappresentanti di entrambe le parti, TLS e AID-SCFM) e di un Tavolo tecnico-scientifico, composto da 7 professionalità del settore, che avrà il compito di provvedere alla redazione del Piano Operativo e di formulare proposte per le future attività di collaborazione.

**********************

Fondazione Toscana Life Sciences (TLS) – Ente no-profit attivo dal 2005 per supportare le attività di ricerca e favorire la nascita di imprese innovative nel campo delle scienze della vita. Nata su impulso dei principali soggetti istituzionali, come la Regione Toscana, del mondo universitario, clinico, industriale e con il contributo strategico e finanziario rilevante di Fondazione Monte dei Paschi di Siena, TLS ha sede a Siena, nella storica area di “Torre Fiorentina”, dove Achille Sclavo fondò nel 1904 l’omonimo Istituto Sieroterapico e Vaccinogeno Toscano e dove oggi importanti multinazionali dei vaccini scelgono strategicamente di localizzare le principali attività di ricerca e sviluppo.


Il Sen. NICOLA LATORRE, nuovo Direttore Generale dell’AID, in visita presso lo stabilimento romano di MBDA Tuesday November 24th, 2020
Il DG dell’AID Sen. Latorre insieme all’Ing. Mariani (a sinistra), AD di MBDA Italia

Martedì 17 novembre, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Sen. Nicola Latorre, si è recato in visita a Roma presso MBDA, la principale azienda europea nel settore dei sistemi missilistici, nei cui confronti AID è aperta a una possibile collaborazione.

Accolto dall’ing. Lorenzo Mariani, Amministratore Delegato di MBDA Italia e Group Sales and Business Development  Director di MBDA, il Direttore Latorre ha prima ricevuto una presentazione dell’azienda, dopodiché ha avuto modo di visitare lo stabilimento romano della stessa.

La sede di Roma, oltre ad ospitare la Direzione di MBDA Italia, costituisce un centro di eccellenza per seekeristica, produzione software e simulazione HWIL (Hardware-in-the-Loop).

MBDA Italia, azienda con solide radici nel territorio nazionale, conta oltre 1.400 persone impiegate nelle sedi di Roma, La Spezia e Fusaro. L’Azienda da oltre 70 anni lavora allo sviluppo di competenze e tecnologie sovrane che, oltre che al cliente nazionale, propone ai paesi alleati ed ha fatto del partenariato con le Forze Armate Italiane e con la Difesa il modello del suo successo. MBDA Italia è parte del gruppo MBDA, l’unico consorzio europeo in grado di progettare e produrre missili e sistemi missilistici per rispondere alle più svariate esigenze operative, presenti e future, per le forze armate. Presente in cinque paesi europei (Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna) e negli Stati Uniti, con più di 90 clienti tra le forze armate di tutto il mondo, l’azienda è uno dei leader mondiali nel settore dei missili e dei sistemi missilistici.


Il neo Direttore Generale dell’AID, Sen. NICOLA LATORRE, in visita allo Stabilimento chimico farmaceutico militare (Firenze) Wednesday November 4th, 2020
Il Direttore Generale AID Nicola Latorre con il Col. Antonio Medica, Direttore dello SCFM

Ieri, martedì 3 novembre, il nuovo Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Sen. Nicola Latorre, si è recato in visita presso lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze (SCFM), dove è stato accolto dal Direttore dello stesso, il Col. Antonio Medica,  dal Col. Flavio Paoli (Vice Direttore) e dal Col. Stefano Mannucci (Capo Servizio Lavorazioni).

Il Sen. Latorre, cui il Consiglio dei Ministri ha attribuito l’incarico di Direttore Generale dell’AID lo scorso 6 ottobre, dopo una breve office call con il Direttore dello SCFM, ha avuto l’occasione di conoscere anche il suo staff e di assistere a una presentazione di questa importante Unità Produttiva dell’Agenzia, patrimonio della Difesa proiettato all’esterno con ruolo strategico nell’ambito della sicurezza sanitaria, al servizio del Paese.

Oltre a ricevere un breve excursus sulla storia dello Stabilimento e sulle sue principali attività produttive e criticità, il neo Direttore Generale dell’Agenzia è stato informato soprattutto riguardo le capacità produttive attuali (disinfettanti per le Forze Armate, Cannabis terapeutica e farmaci orfani).

La giornata è proseguita con la visita ad alcune aree dello Stabilimento, tra cui in particolare il reparto “Cannabis”, i reparti farmaci orfani e allestimenti, le aree di sviluppo disinfettanti e cannabis e quella inerente il Controllo Qualità e il punto vendita.

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella e il Direttore Generale dell’AID Nicola Latorre

A margine delle suddette attività presso lo Stabilimento, il Direttore Latorre si è recato inoltre in visita dal Sindaco di Firenze Dario Nardella, rimarcando in tale occasione il ruolo essenziale svolto dal Farmaceutico Militare all’interno del sistema di sicurezza nazionale.

Il Sindaco Nardella da parte sua ha omaggiato lo storico Stabilimento militare ricordando, proprio in prossimità dell’anniversario della tragica alluvione che colpì la città il 4 novembre 1966 – allorché lo Stabilimento mise a disposizione la cloramina per rendere l’acqua potabile e distribuì materiale sanitario per affrontare l’emergenza – la sua fondamentale importanza per tutta la popolazione durante le calamità naturali.


Le associazioni OtoSub e Albatros visitano la Corderia Militare Thursday October 8th, 2020
Associazione Albatros con il Direttore della Corderia CV Andrea Caporossi

Venerdì 2 e sabato 3 ottobre si è svolto a Castellammare di Stabia il 13° raduno dell’Associazione OtoSub, una bella occasione per visitare lo Stabilimento Militare Produzione Cordami, Unità Produttiva dell’Agenzia Industrie Difesa (AID).

Il 2 ottobre la storica Corderia ha ricevuto la visita di un gruppo di soci OTOSUB guidato dal Capo dell’Ispettorato di Sanità della Marina Militare Ammiraglio di Squadra Riccardo Guarducci. Dopo il saluto e lo scambio dei tradizionali Crest fra l’Ammiraglio Guarducci e il Direttore dello Stabilimento, Capitano di Vascello Andrea Caporossi, al gruppo è stata data la possibilità di visitare le officine e i reparti di lavoro dello Stabilimento.

Il 3 ottobre è stata la volta dell’Associazione Albatros – progetto Paolo Pinto Scuba Blind International, associazione che opera da anni nel supporto a non vedenti e ipovedenti attraverso eventi sociali, sportivi, ludici e ricreativi finalizzati principalmente al miglioramento della vita nonché alla loro integrazione sociale. In particolare l’Associazione Albatros organizza immersioni subacquee per non vedenti attraverso una metodologia studiata e consolidata negli anni.

Le visite hanno riscosso molto successo e hanno permesso al personale intervenuto di conoscere una realtà poco nota ma estremamente interessante come quella delle produzioni che si svolgono in Corderia.


Stabilimento Militare Produzione Cordami (Castellammare di Stabia): il saluto del Direttore Generale dell’AID Ing. Giancarlo Anselmino Wednesday September 23rd, 2020
Il Direttore dello Stabilimento CV Andrea Caporossi con il Direttore Generale dell’AID Ing. Anselmino

Ieri, martedì 22 settembre, ha avuto luogo presso lo Stabilimento Militare Produzione Cordami di Castellammare di Stabia la visita di commiato del Direttore Generale Ing. Giancarlo Anselmino, al termine del suo mandato presso l’Agenzia Industrie Difesa.

Il Direttore Anselmino, accompagnato dal Gen. Zambuco e dall’Amm. De Vico, ha incontrato i Capi Ufficio e Capi Sezione, i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e della RSU e ha poi salutato tutti i presenti presso l’Aula Magna dello Stabilimento.

Nel corso della cerimonia, il Direttore dello Stabilimento CV Andrea Caporossi ha ringraziato l’Ing. Anselmino per aver apportato all’Unità Produttiva dell’AID una rinnovata concezione di efficienza e produttività, fornendo alla storica Corderia gli strumenti più adeguati per affrontare la competitività commerciale.

Il DG Anselmino ha infine espresso i migliori auspici per il futuro dello Stabilimento, ringraziando altresì le maestranze dello stesso, mostratesi sempre disponibili e pronte ai cambiamenti richiesti dall’evoluzione del mercato, rispettando puntualmente gli impegni produttivi, anche in periodi segnati da situazioni contingenti complicate.

L’incontro con il personale si è concluso con la consegna del tradizionale Crest della Corderia e di un tappetino in corda, tipico prodotto artigianale delle maestranze.


Stabilimento Militare Propellenti (Fontana Liri): il saluto del Direttore Generale dell’AID Ing. Giancarlo Anselmino Wednesday September 9th, 2020
Il Direttore Generale dell’AID Ing. Giancarlo Anselmino con il Maggiore Antonio Favale (a destra nella foto) e il Generale C.A. Antonio Zambuco (a sinistra)

Ieri, martedì 8 settembre, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, ing. Giancarlo ANSELMINO, in occasione della conclusione del suo mandato, ha fatto visita allo Stabilimento Militare Propellenti di Fontana Liri (SMP) per porgere un saluto di commiato a tutto il personale in forza alla medesima Unità Produttiva.

L’ing. ANSELMINO, accolto dal Maggiore Antonio FAVALE – attuale Vice Direttore dello Stabilimento – ha presentato ai dipendenti il nuovo Direttore dello SMP di Fontana Liri, Generale C.A. Antonio ZAMBUCO.

La giornata è proseguita con una visita ai Reparti di Produzione ed alla “Centrale Idroelettrica”, durante la quale l’ing. ANSELMINO ha espresso un caloroso ringraziamento al Magg. Antonio FAVALE per l’impegno profuso ed il lavoro svolto in questo delicato periodo, esprimendo altresì parole di elogio nei confronti di tutto il personale militare e civile operante nell’Unità Produttiva.

Con l’occasione, il Direttore Generale ha tenuto inoltre a precisare che sono state gettate le basi per una prossima ripartenza delle attività produttive e della “Centrale Idroelettrica”.


CEDECU di Gaeta: il saluto del Direttore Generale dell’AID Ing. Giancarlo Anselmino Thursday August 6th, 2020
Consegna del Crest al Cedecu da parte del Direttore dell’AID Ing. Anselmino per i lusinghieri risultati ottenuti

Ieri, mercoledì 5 agosto a Gaeta, l’Ing. Giancarlo Anselmino – Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa – in occasione della conclusione del mandato, ha voluto salutare il Direttore Ing. Francesco Grillo e tutto il personale del Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico della Difesa (Ce.De.C.U.).

Il Direttore Generale è stato accolto in mattinata presso l’ufficio del Direttore del Ce.De.C.U. di Gaeta, ricevendo il saluto di benvenuto dall’Ing. Grillo, il quale poi ha esposto una presentazione volta a illustrare i risultati ottenuti dallo Stabilimento.

Tra questi sono stati evidenziati il rinnovo delle certificazioni conseguite nel mese di luglio appena trascorso, gli impegni e le commesse concluse con la Difesa e altre P.A., quelle in lavorazione nel 2020 e quelle programmate e assunte fino al 2023, il trend positivo della produttività e dei ricavi, ed in ultimo la situazione generale relativa al personale.

La giornata è proseguita, insieme a una visita ai reparti e agli uffici dello Stabilimento, con l’intervento del Direttore Generale dell’AID, Ing. Anselmino, che ha espresso un caloroso ringraziamento a tutto il personale per i risultati conseguiti in questi anni, citando in particolare, come motivo di orgoglio per tutta l’Agenzia, il prestigioso riconoscimento “Excellence Award” attribuito al Ce.De.C.U. dall’ente certificatore “Certiquality”.




Arsenale di Messina: il saluto del Direttore Generale dell’AID Ing. Giancarlo Anselmino Tuesday July 7th, 2020
Il Direttore dell’Arsenale C.V. Vito Tarantini con il Direttore Generale dell’AID Ing. Anselmino

Oggi, martedì 7 luglio, l’Ing. Giancarlo Anselmino – Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa – in occasione della conclusione del mandato, ha voluto salutare il Direttore C.V. Vito Tarantini e il personale dell’Arsenale Militare di Messina, rappresentato dai Capi Funzione, dalle OO.SS. ed R.S.U.

Il Direttore Generale ha espresso vivo apprezzamento per il lavoro svolto dal personale dello stabilimento e, in particolare, per la sua professionalità e la motivazione.

Accompagnato dal Contrammiraglio Aus. Mario De Vico, l’Ing. Anselmino ha rinnovato la sua soddisfazione per l’impegno profuso nelle attività produttive dello Stabilimento, assicurando che si farà promotore delle professionalità presenti in Arsenale, poiché rappresentano un patrimonio da valorizzare nel prossimo futuro.


I primi dirigenti di ruolo dell’AID Tuesday June 30th, 2020

Oggi, martedì 30 giugno, sono stati firmati i contratti di assunzione per quattro nuovi dirigenti tecnici dell’Agenzia Industrie Difesa.


Castellammare – Una breve ma intensa e sentita cerimonia per ringraziare pubblicamente il gruppo di operatori dello Stabilimento di Maricorderia (da “StabiaPolis”)

Si riporta un estratto dell’articolo pubblicato ieri, lunedì 29 giugno, da “Stabia Polis”

Nella mattinata di oggi 29 giugno 2020 si è svolta, presso la sala riunioni dello Stabilimento Militare Produzione Cordami di Castellammare di Stabia, una breve ma intensa e sentita cerimonia per ringraziare pubblicamente il gruppo di operatori dello Stabilimento che – in base ad un accordo tra Agenzia Industrie Difesa e Protezione Civile – sono stati impegnati presso la Ditta SIARE di Valsamoggia (BO) nella produzione di ventilatori polmonari.

In un momento di assoluta emergenza per le Terapie Intensive delle strutture sanitarie italiane, il ventilatore polmonare ha rappresentato uno strumento indispensabile per il mantenimento in vita di soggetti colpiti dal Covid-19. L’accordo ha previsto l’affiancamento di tecnici dell’Agenzia Industrie Difesa all’interno della Ditta SIARE per la produzione di duemila macchine da ultimare nel mese di luglio 2020. È stato così che un nucleo di tecnici dell’Unità Produttiva di Castellammare di Stabia (1° Av. Capo Vincenzo FIENGA, Ass. Tecn. Catello ONINA e Add. Tecn. Gaetano ESPOSITO) guidato dal Ten. Col. Ferruccio POLES si è offerto volontario ad operare lontano dagli affetti famigliari, ed in un territorio particolarmente colpito dall’infezione, per rispondere all’emergenza in corso. La risposta è stata pronta ed estremamente efficace tanto da consentire il completamento della produzione prevista con circa due mesi di anticipo.

Per tali ragioni il Direttore della Corderia Cap. Vasc. Andrea CAPOROSSI e il Sindaco di Castellammare Dott. Gaetano CIMMINO hanno voluto incontrare i Tecnici della Corderia e ringraziarli pubblicamente per il loro operato.

Leggi la versione integrale


Arsenale Militare di Messina: al via il progetto di collaborazione con la società “Zancle 757” Tuesday June 23rd, 2020

Oggi, martedì 23 giugno, è stato presentato presso l’Arsenale Militare di Messina il progetto della Società “ZANCLE 757” partner dell’Agenzia Industrie Difesa.

La società offrirà servizi di “refittin” e “refreshing” di yacht e megayacht, in particolare:

  • Revisione assi e sistemi di trasmissione;
  • Carpenteria metallica;
  • Falegnameria;
  • Revisione di sistemi meccanici e di propulsione.

Le attività si svolgeranno all’interno dell’Arsenale Militare, avvalendosi di personale e strutture dello Stabilimento.


Covid-19: con il ventilatore n. 2000 si conclude con successo la missione AID-SIARE Friday May 29th, 2020

Oggi,  venerdì  29 maggio, è stato prodotto il ventilatore polmonare n.2000 presso la sede di Siare Engineering International Group s.r.l. , azienda specializzata nella produzione dei respiratori polmonari, che l’Agenzia Industrie Difesa ha deciso di supportare – inviando proprio personale su indicazione del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini – al fine di incrementare la capacità produttiva dell’azienda stessa nel pieno dell’emergenza Coronavirus. 

Si è conclusa pertanto con due mesi di anticipo, stante il programma iniziale, la significativa collaborazione dell’AID con l’azienda bolognese, avviata per fronteggiare la crisi sanitaria che ha colpito il paese a partire da marzo.

Nella circostanza, il col. Botto, a capo della suddetta missione, ha dichiarato che “l’elevato grado di specializzazione e competenze tecniche del personale del Ministero della Difesa selezionato per l’attività di produzione dei Ventilatori Polmonari ha permesso di contrarre notevolmente i tempi di lavorazione e di poter consegnare le 2000 apparecchiature per la Protezione Civile con due mesi di anticipo rispetto alla data del 31 luglio. Ciò ha permesso di rendere disponibile in tempi brevi strumenti preziosi per le persone che si trovano in terapia intensiva.”


BANDI DI CONCORSO: AVVISO GRADUATORIE DI MERITO – ASSISTENTI PROFILI Q ed R (CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 83 POSTI) Tuesday May 26th, 2020

L’avviso e le graduatorie di merito – assistenti profili Q ed R – sono pubblicati sul sito istituzionale nella sezione dedicata in: bandi di concorso


BANDI DI CONCORSO: AVVISO ELENCO CANDIDATI AMMESSI E CALENDARIO PROVE SELETTIVE SCRITTE – PROFILI A, B, C e D Wednesday May 20th, 2020

L’avviso, riguardante il concorso pubblico per la copertura di N.4 posti dirigenti tecnici di II fascia, è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in bandi di concorso


BANDI DI CONCORSO: AVVISO CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DIRIGENTI TECNICI DI II FASCIA Tuesday May 19th, 2020

In sede di prove scritte è ammessa la consultazione di testi normativi non commentati che saranno comunque preventivamente visionati e bollinati dai membri della commissione.

E’ altresì ammesso l’uso di calcolatrici non scientifiche (bandi di concorso).


BANDI DI CONCORSO: AVVISO ERRATA CORRIGE PROVA SELETTIVA ORALE ASSISTENTI PROFILO “S” Wednesday May 13th, 2020

L’avviso, riguardante il concorso pubblico per la copertura di N. 83 posti, è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in: bandi di concorso


Emergenza Covid-19: AID sottoscrive accordo con Commiservizi per controllo qualità mascherine Tuesday May 12th, 2020

Venerdì 8 maggio il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Ing. Gian Carlo Anselmino, e il Direttore Generale di Commiservizi, Dr Mario Scintu, hanno firmato un protocollo d’intesa in virtù del quale il Laboratorio di analisi dell’UTT di Secondigliano di Commiservizi potrà eseguire le analisi chimico-sanitarie e le prove tecnico-prestazionali occorrenti per le autorizzazioni previste dall’Istituto Superiore di Sanità, marcature CE e per i controlli di qualità da effettuare sulle mascherine durante la produzione.

L’accordo si è realizzato in seguito a un intenso impegno in tale settore da parte del Gen. Isp. Capo Gennaro Cuciniello, responsabile del settore Qualità/Sicurezza/Ambiente dell’AID, coadiuvato dal Funz. Tecnico dott. Enrico Romano.

Nell’ambito delle attività dell’Agenzia Industrie Difesa per l’emergenza Covid-19 ed in particolare per la produzione in house delle mascherine chirurgiche – il cui inizio è previsto entro la fine del corrente mese di maggio presso lo Stabilimento militare “Spolette” di Torre Annunziata – sono state implementate nuove procedure tese all’ottenimento della certificazione di qualità ISO 9001 per questo nuovo processo produttivo. Lo scopo principale è quello di ottenere il rilascio del marchio “CE” sulle mascherine in parola, in ossequio alle normative previste, atte ad acquisire le autorizzazioni dell’Istituto Superiore di Sanità per la produzione e la commercializzazione delle stesse.

Questo importante protocollo d’intesa consentirà all’Agenzia di usufruire dell’expertise e della acclarata professionalità del predetto laboratorio dell’UTT della Difesa (accreditato “Accredia”), nell’ambito di un’attività fondamentale per il contrasto all’epidemia in corso. Tale collaborazione si svolgerà pertanto in un contesto particolarmente delicato di emergenza sanitaria, ove gli aspetti di qualità e di sicurezza dei requisiti di produzione assumono la massima rilevanza in un sistema generale di controllo scrupoloso e di piena accuratezza delle verifiche analitiche di laboratorio sull’attività di produzione, a garanzia e sicurezza degli utilizzatori finali.


BANDI DI CONCORSO: AVVISO CRITERI DI VALUTAZIONE CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DIRIGENTI DI II FASCIA Monday May 11th, 2020

L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in bandi di concorso


BANDI DI CONCORSO: AVVISO ERRATA CORRIGE CALENDARIO PROVE SELETTIVE ORALI PER PROFILI “ASSISTENTI” Tuesday May 5th, 2020

L’avviso e il calendario, riguardanti il concorso pubblico per la copertura di N. 83 posti, sono pubblicati sul sito istituzionale nella sezione dedicata in: bandi di concorso



FORMAZIONE NEOASSUNTI: STIPULATA CONVENZIONE TRA AID E SNA Tuesday April 28th, 2020

L’Agenzia Industrie Difesa e la Scuola Nazionale di Amministrazione (SNA) hanno firmato una convenzione per la realizzazione di un corso di formazione iniziale comune per i funzionari neo-assunti di AID.

Il corso è interamente erogato in modalità E-learning ed è strutturato in cinque moduli tematici in materia di diritto amministrativo, anticorruzione, contratti pubblici, economia e contabilità pubblica. Ogni modulo è composto da video-lezioni e da un seminario dedicato ad approfondimenti e contestualizzazioni specifiche all’ambito di peculiare operatività dell’Agenzia.

L’iniziativa formativa è rivolta a tutti i funzionari, appartenenti sia ai profili tecnici che amministrativi, assunti da AID a conclusione delle quattro procedure concorsuali già portate a termine negli ultimi tre anni e di quella attualmente in corso di svolgimento. Tali concorsi sono finalizzati al reclutamento di figure professionali di profilo prevalentemente tecnico da impiegare presso le Unità Produttive e la Direzione Generale dell’Agenzia.

Il corso ha l’obiettivo di far beneficiare ai funzionari neoassunti di AID di una preparazione di base di eccellente livello qualitativo offerta dalla SNA attraverso un esame complessivo delle tematiche proposte, delle loro fonti e dei principali istituti, la cui conoscenza risulta fondamentale per tutti i profili professionali, anche con inquadramento tecnico, del pubblico impiego.


BANDI DI CONCORSO: AVVISO NUOVO CALENDARIO PROVE ORALI – ASSISTENTI (CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 83 POSTI) Monday April 27th, 2020

L’avviso e il calendario sono pubblicati sul sito istituzionale nella sezione dedicata in: bandi di concorso


BANDI DI CONCORSO: AVVISO ELENCO CANDIDATI AMMESSI E CALENDARIO PROVE D’ESAME – PROFILI A, B, C e D Monday April 20th, 2020

L’avviso, riguardante il concorso pubblico per la copertura di N.4 posti dirigenti di II fascia, è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in bandi di concorso


BANDI DI CONCORSO: AVVISO CALENDARIO PROVE CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DIRIGENTI DI II FASCIA PRESSO AID Wednesday April 8th, 2020

L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in bandi di concorso


Emergenza Coronavirus: AID sottoscrive accordo con BLS azienda leader nella produzione di mascherine

L’Agenzia Industrie Difesa (AID), l’Agenzia in house della Difesa posta sotto la vigilanza del Ministero della Difesa, ha stipulato un accordo quadro della durata di quattro anni rinnovabili con BLS S.r.l., azienda italiana specializzata da oltre cinquant’anni al 100% nella produzione di dispositivi di protezione delle vie respiratorie, con l’obiettivo di potenziare la produzione di mascherine protettive delle vie respiratorie di tipo FFP2 e FFP3.

Il progetto consente di avviare, in tempi brevi, nuove linee di produzione di mascherine certificate attraverso la riconversione dello Stabilimento militare “Spolette” di Torre Annunziata in Campania, un’unità produttiva dell’AID. Ciò consentirà inoltre di incrementare la forza lavoro già attualmente operante all’interno del sito militare, consentendo di assumere ulteriore personale fino a 50 addetti, da distribuire su due o più linee produttive.


In questo modo si potrà supportare il Servizio Sanitario Nazionale in caso di emergenze sanitarie, quali quella contingente legata all’epidemia del Covid-19, in coordinamento con il Dipartimento della Protezione Civile.
Più in generale, nel caso di emergenze nazionali, l’intero prodotto è destinato unicamente a soddisfare le esigenze indicate dalle Autorità Governative per interessi nazionali. In situazioni non emergenziali il prodotto servirà a soddisfare le esigenze degli Enti della Difesa, delle Forze di Polizia nonché quelle di protezione civile.

Una collaborazione tra pubblico e privato che mette a fattor comune esperienza, know how, innovazione, capacità di fare impresa e risorse.
La linea di produzione sarà inizialmente operativa presso la sede BLS a Cormano, per poi essere trasferita nello stabilimento militare “Spolette” di AID.

****

L’AID è un’Agenzia in house della Difesa, posta sotto la vigilanza del Ministero della Difesa, ed assicura la gestione coordinata e unitaria delle attività delle Unità produttive e industriali della Difesa. Svolge le proprie attività basandosi su criteri di economicità, efficienza e imprenditorialità, perseguendo l’obiettivo di un’Economica Gestione delle Unità Produttive. Dall’Agenzia dipendono 5 Business Unit e 9 Unità Produttive per un totale di 1100 unità circa tra personale civile e militare.

BLS S.r.l. è un’azienda italiana specializzata nella produzione di dispositivi di protezione delle vie respiratorie operante nel settore da oltre 50 anni, con un know-how consolidato e riconosciuto. Nata nel 1970, BLS è oggi uno dei maggiori produttori europei e un punto di riferimento internazionale di settore per la produzione di maschere usa e getta FFP1-2-3, ad uso industriale ed ospedaliero, fino a semimaschere e maschere pieno facciali e filtri ad usi industriali e militari. L’azienda, che ad oggi vanta stabilimenti produttivi e filiali commerciali in Europa e nel mondo, realizza prodotti con macchinari progettati e ingegnerizzati internamente e promuove sinergie con università e partner di mercato puntando su innovazione e automazione della produzione.


AVVISO Saturday April 4th, 2020

Risultano in commercio mascherine che riportano l’Istituto chimico farmaceutico militare di Firenze come fonte di modalità di sanificazione, pubblicizzate anche su alcuni siti web. Al riguardo, si precisa che il predetto Ente non ha mai concesso tale autorizzazione, in quanto le citate modalità di sanificazione sono tuttora all’esame delle autorità competenti.


Covid-19: Militari e Civili dello Stabilimento Militare Propellenti di Fontana Liri in prima linea contro il Coronavirus Friday March 20th, 2020

Parte del personale militare e civile dello Stabilimento Militare Propellenti (SMP) di Fontana Liri (FR) – unità produttiva dell’Agenzia Industrie Difesa – sta per essere inviato presso l’azienda bolognese Siare Engineering, principale produttrice italiana di respiratori polmonari per terapie intensive.

Il Ministero della Difesa, con le sue articolazioni sanitarie, logistiche, operative ed industriali, è impegnato in prima linea per l’emergenza Coronavirus sul territorio nazionale, in stretta collaborazione con le altre istituzioni. Nello specifico, la Difesa coopera anche alla produzione di respiratori polmonari.

Al riguardo il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha dichiarato: “È una situazione di emergenza e ho colto immediatamente il progetto di collaborazione tra la Difesa e l’industria civile per la produzione di respiratori polmonari destinati ai reparti di terapia intensiva”. Il personale, per un totale di 25 unità, collaborerà alla produzione di 2.300 apparecchiature per una fornitura da completare entro il prossimo luglio, ma che probabilmente vedrà la commessa raggiungere quota 5.000 unità, da consegnare entro dicembre 2020.

Per l’attuazione di questo progetto di collaborazione che coinvolge l’unità produttiva di Fontana Liri, l’ing. Gian Carlo Anselmino, Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, ha incaricato il Magg. Antonio Favale, attuale Vice Direttore dello Stabilimento, nonché responsabile e coordinatore delle attività dello stesso.

Per lo storico opificio fontanese, l’inserimento di proprio personale militare e civile in questo progetto produttivo, fortemente voluto dall’ing. Anselmino, rappresenta un ulteriore riconoscimento dell’importanza e del prestigio dello stabilimento, che ha così l’occasione di mettere in campo tutta la sua esperienza e le sue potenzialità. Lo SMP è altresì intenzionato a partecipare anche ad altri progetti produttivi nel settore dei prodotti igienizzanti e sanificanti, nel cui ambito l’opificio potrebbe offrire un prezioso contributo in virtù dei suoi impianti e laboratori chimici.


Covid-19: il Direttore Generale di AID Giancarlo Anselmino ringrazia il personale inviato presso la SIARE
Covid-19: il Direttore Generale di AID Ing. Anselmino con il Gen. C.A. Zambuco e il Col. Grieco in visita alla Siare

Ieri,  giovedì 19 marzo, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa Ing. Anselmino, insieme al Gen. C.A. Zambuco e al Col. Grieco, ha fatto visita alla sede della Siare Engineering International Group s.r.l. , azienda specializzata nella produzione dei respiratori polmonari e con la quale AID, con proprio personale, ha appena avviato una collaborazione per incrementare la capacità produttiva dell’azienda stessa.

L’Ing. Anselmino, con l’occasione, ha salutato e ringraziato, anche a nome della Difesa, il personale militare e civile dell’AID attualmente impegnato in attività di supporto presso gli impianti dell’all’azienda bolognese.

Nella circostanza il Presidente della SIARE G. Preziosa ha espresso vivissimo apprezzamento e gratitudine per l’impegno e il contributo offerto dall’AID  per un’iniziativa di indiscussa rilevanza nel più ampio quadro della risposta del Paese per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19.


ANSELMINO (AID): ANCHE LA PRODUZIONE DI MASCHERINE CHIRURGICHE NEI PIANI DELLA DIFESA (da “AirPress”) Wednesday March 18th, 2020

Si riporta uno stralcio dell’articolo scritto da Michela della Maggesa per AirPress

“A Firenze in questo momento stiamo producendo 2.000 litri al giorno di disinfettante certificato secondo i protocolli dell’OMS, la cui distribuzione sul territorio nazionale sarà assicurata e gestita dalla Difesa”. Spiega ad Airpress, l’ingegner Giancarlo Anselmino direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa.

L’Istituto Chimico Farmaceutico Militare di Firenze dell’AID di norma si rivolge  con i suoi asset sia al pubblico che al privato, “ma adesso sta rispondendo esclusivamente a quelle che sono le priorità sanitarie nazionali”. “Abbiamo già fornito 7.500 mascherine respiratorie di tipo FFP3, oramai terminate, e chiesto ai nostri tecnici di produrre respiratori polmonari per la terapia intensiva”. Nell’ambito del supporto fornito dalla Difesa per l’emergenza Coronavirus, c’è infatti anche la produzione di dispositivi per le esigenze delle sale di terapia intensiva e sub intensiva a livello nazionale.

Da questa settimana, sotto il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile, personale dell’AID, “tutti partiti volontariamente, per poter dare il loro contributo”, ci tiene a sottolineare Anselmino, stanno lavorando con la Siare Enginereering di Valsamoggia (Bologna), allo scopo di potenziare il rateo produttivo dell’azienda italiana. “Una prima tranche di personale è già operativa e le unità da noi messe a disposizione arriveranno a 25 entro la prossima settimana con l’obiettivo di raddoppiare la produzione dei respiratori” […]

Leggi la versione integrale


BANDI DI CONCORSO: AVVISO RIAPERTURA CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DIRIGENTI DI II FASCIA PRESSO AID Friday March 13th, 2020

L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in bandi di concorso  e sulla Gazzetta Ufficiale N.20 del 10-03-2020


BANDI DI CONCORSO: AVVISO SOSPENSIONE CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N. 83 POSTI PRESSO AID Tuesday March 10th, 2020

L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale nella sezione dedicata in: bandi di concorso


Giornata mondiale malattie rare, AID/SCFM alla manifestazione podistica solidale “Run4Rare” Tuesday March 3rd, 2020
Presidente Uniamo F.I.M.R. Onlus Annalisa Scopinaro con l’Ing. Roberta Barbieri (Dir. Resp. Amministrazione Finanza e Controllo) dell’AID

Domenica 1 Marzo l’Agenzia Industrie Difesa/Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze ha partecipato alla manifestazione podistica solidale “Run4Rare” di Roma, organizzata da Uniamo F.I.M.R. Onlus in occasione della Giornata mondiale delle malattie rare.

La giornata è consistita in una gara podistica competitiva di 10 km e parallelamente in una camminata non competitiva di 5 km nel parco di Villa Ada a Roma, iniziate entrambe la mattina alle 10. Poco prima della partenza Annalisa Scopinaro – Presidente Uniamo F.I.M.R. Onlus – ha ricevuto in dono la maglietta AID/SCFM realizzata appositamente dall’Agenzia per l’evento e indossata dai colleghi che hanno poi preso parte alla gara.

Lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze – Unità produttiva dell’Agenzia Industrie Difesa, da sempre impegnato nella produzione di farmaci orfani (ai sensi dell’art.5 del D.Lgs 219/2006), ha così voluto dare il suo supporto a questa significativa giornata di solidarietà verso chi è affetto da malattie rare. In precedenza lo SCFM aveva dato il suo sostegno anche alla gara cicloturistica “Cycle4Rare”, svoltasi nello splendido scenario delle colline fiesolane domenica 23 febbraio, sempre a favore dei diritti dei malati rari.

La Giornata delle Malattie Rare è stata istituita nel 2008 scegliendo la data del 29 febbraio (un giorno raro per i malati rari). Nel corso degli anni è diventata un evento di portata mondiale, coinvolgendo oltre 80 paesi. Si stima che le persone con malattie rare siano oltre 30 milioni in Europa, 1.200.000 in Italia.

Uniamo F.I.M.R. è la Federazione delle associazioni di pazienti affetti da malattie rare ed è Alleanza Nazionale Italiana di EURORDIS – Rare Disease Europe. Mette al centro della sua azione l’attenzione ai bisogni dei pazienti e delle loro famiglie ed è al loro fianco con il fine di “migliorare la qualità di vita delle persone colpite da malattia rara, attraverso l’attivazione, la promozione e la tutela dei diritti dei malati rari nella ricerca, nella bioetica, nella salute, nelle politiche sanitarie e socio-sanitarie”.


Un caloroso saluto e un grazie da parte di tutta l’Agenzia Industrie Difesa all’Ing. Maria Buccinnà Friday February 28th, 2020
26.02.2020 rinfresco di saluto all’Ing. Maria Buccinnà

Mercoledì 26 febbraio, presso la Direzione Generale di Roma, si è svolto un rinfresco di saluto all’Ing. Maria Buccinnà, al termine del suo incarico in AID. Nell’occasione il Direttore, Ing. Giancarlo Anselmino, ha espresso il suo vivo ringraziamento per il lodevole rendimento mostrato dall’Ing. Buccinnà negli otto anni di servizio presso l’Agenzia Industrie Difesa.


Assunzioni AID: il Direttore Generale Gian Carlo Anselmino e la Dott.ssa Ada Roberti danno il benvenuto ai nuovi colleghi di Roma e Baiano Wednesday February 26th, 2020
Il Direttore Generale Ing. Gianfranco Anselmino e la Dott.ssa Ada Roberti con i nuovi assunti

Martedì 25 Febbraio, presso la Direzione Generale di Roma, il Direttore Ing. Gian Carlo Anselmino e la Dott.ssa Ada Roberti (Capo Ufficio Sviluppo Capitale Umano e Organizzazione) hanno dato il benvenuto a tre nuovi giovani colleghi assunti dall’Agenzia Industrie Difesa (AID). Il nuovo personale prenderà servizio nella stessa Direzione Generale di Roma e nello Stabilimento militare munizionamento terrestre di Baiano Spoleto.


Capua: il Sindaco Luca Branco saluta i giovani nuovi assunti allo Stabilimento Militare Pirotecnico Friday February 7th, 2020
Il Sindaco di Capua Luca Branco e il Direttore del Pirotecnico col. Giulio Ermio con i giovani assunti

Ieri, giovedì 6 febbraio, un gruppo di 28 nuovi giovani operatori ha preso servizio presso lo Stabilimento Militare Pirotecnico di Capua.

Proprio prima di iniziare le attività produttive, il nuovo personale – assunto con un contratto di somministrazione a tempo determinato – ha ricevuto un caloroso saluto di incoraggiamento da parte del Sindaco di Capua Luca Branco.

Nella sala consiliare del Palazzo di Governo del comune campano, il Sindaco Branco ha voluto trasmettere personalmente ai nuovi giovani assunti un augurio particolare da parte di tutta la città.

“Ci tenevo tantissimo che vi giungesse l’idea che Capua è orgogliosa e contenta della vostra presenza <<al Castello>>”, ha nell’occasione affermato il Sindaco, facendo riferimento allo storico e inscindibile legame tra lo Stabilimento e il Castello di Carlo V ed esprimendo la propria soddisfazione per il rilancio produttivo.

Ha preso infine la parola il Direttore dello Stabilimento, col. Giulio Ermio, che ha manifestato anch’egli il proprio entusiasmo per l’ingresso del nuovo personale, nonché il proprio impegno al fine di riorganizzare le attività affinché la struttura possa esprimere il massimo delle proprie potenzialità.


IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE DIFESA ON.LE GIANLUCA RIZZO IN VISITA ALL’ARSENALE MILITARE DI MESSINA Thursday January 23rd, 2020
L’on.le Gianluca Rizzo con il Direttore Generale AID Ing. Anselmino e il Direttore dell’Arsenale Militare Vito Tarantini

Oggi, giovedì 23 gennaio, il Presidente della IV Commissione Difesa On.le Gianluca Rizzo si è recato in visita presso l’Arsenale Militare di Messina, dove è stato accolto dal Direttore dello Stabilimento, il Capitano di Vascello Vito Tarantini.

Ad accompagnare l’onorevole Rizzo vi era inoltre il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa Ing. Gian Carlo Anselmino, il Generale C.A. Antonio Zambuco (Responsabile Infrastrutture AID) e il Capitano di Vascello Mario De Vico (Capo Business Unit Attività Navali).

Il Presidente Rizzo ha prima assistito a una breve presentazione dell’Agenzia Industrie Difesa (AID), eseguita dal Direttore Generale Anselmino, e subito dopo all’intervento del Direttore dell’Arsenale Militare Tarantini che ha invece illustrato le attività dello Stabilimento.

L’on.le Rizzo è stato poi condotto presso i vari Reparti dello Stabilimento, effettuando un percorso di visita che ha compreso i bacini in muratura, quello galleggiante, i reparti congegnatori, costruzioni metalliche e motoristi.

Il Direttore Tarantini ha colto l’occasione per fornire all’illustre ospite informazioni dettagliate sulle attuali lavorazioni e sulle attività in programma nel futuro, ponendo l’accento sulla professionalità delle maestranze dello stabilimento.

Al termine della visita, l’Onorevole Rizzo ha avuto un cordiale incontro con le Organizzazioni Sindacali e con tutto il personale, congratulandosi con il Direttore e con le maestranze per l’alto livello di efficienza assicurato dallo stabilimento produttivo.


Delegazione di Confindustria visita lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze Wednesday January 22nd, 2020
Delegazione di Confindustria Firenze con il Direttore Generale Ing. Anselmino

Ieri – martedì 21 gennaio – una delegazione di Confindustria ha fatto visita allo Stabilimento chimico farmaceutico militare (SCFM) di Firenze.

Insieme a Confindustria Firenze erano presenti gli alti rappresentanti di una quindicina di imprese farmaceutiche tra le più importanti del territorio oltre a docenti universitari, che con grande interesse hanno assistito, nella sala riunioni dello Stabilimento, alla presentazione dello SCFM tenuta dall’Ing. Gian Carlo Anselmino.

Il Direttore Generale dell’AID ha illustrato le attività principali dello Stabilimento, le sue collaborazioni esterne con altri enti quali in particolare il Ministero della Salute, alla luce di quella che è la missione istituzionale dell’Agenzia, ovvero portare all’economica gestione i siti industriali individuando modalità di sbocco sul mercato.

Proprio in virtù dell’importanza di stabilire nuovi rapporti con il mondo privato, il Direttore ha espresso ai capi azienda presenti in sala la disponibilità dell’Agenzia Industrie Difesa a collaborare “nei settori della ricerca, nello sviluppo o anche solo nella produzione nel momento in cui siamo in grado di soddisfare le vostre esigenze”.

All’intervento del Direttore Anselmino ha fatto seguito la relazione del Direttore dello SCFM, il Colonnello Antonio Medica, che per quanto riguarda in particolare i farmaci orfani ha espresso l’interesse da parte dell’Agenzia a “condividere con voi le possibilità di estendere la vendita anche in altri paesi”.

La giornata si è conclusa con una visita guidata dello Stabilimento, che ha consentito agli ospiti di osservare da vicino il Servizio Lavorazioni (Sezione Allestimenti Sanitari Campali, Sezione Forme Solide e Liquide) e il Servizio Controllo e Collaudi.



(Italiano) IERI LA CERIMONIA DI CONSEGNA DEL FIORINO D’ORO AL FARMACEUTICO MILITARE Friday November 23rd, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) Esito prove orali concorso pubblico 6 posti a tempo indeterminato e pieno Tuesday November 20th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) Bando di concorso pubblico: aggiornamento al 12 novembre Tuesday November 13th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.






(Italiano) BANDI DI GARA AID – aggiornamento al 10 ottobre 2018 Thursday October 11th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.




(Italiano) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO 6 POSTI A TEMPO INDETERMINATO E PIENO Tuesday October 2nd, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) AVVISO RACCOLTA CANDIDATURE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO – BAIANO DI SPOLETO Monday October 1st, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) GLI SCOUT IN VISITA ALLA CORDERIA MILITARE DI CASTELLAMMARE DI STABIA Thursday September 13th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.








(Italiano) ALBO FORNITORI Friday July 6th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) NUOVI BANDI DI GARA

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) NUOVI BANDI DI GARA Thursday June 28th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) PROCEDURA MOBILITA’ VOLONTARIA COPERTURA 11 POSTI Friday June 22nd, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) SEAFUTURE 2018: GREEN SHIP RECYCLING BY AID (COMUNICATO STAMPA) Wednesday June 20th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) BANDI DI GARA: aggiornamento al 12 giugno Tuesday June 12th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.






(Italiano) Bandi di gara: aggiornamento al 30 maggio 2018 Wednesday May 30th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) BANDI DI GARA AID: AGGIORNAMENTO AL 15 MAGGIO 2018 Wednesday May 16th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) PROCEDURA DI GARA APERTA PER LA VENDITA DI N.555 MEZZI DI VARIA TIPOLOGIA Friday May 11th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.





(Italiano) FATA MORGANA: LAVORI DI RINNOVO DELLA CLASSE ALL’ARSENALE DI MESSINA Tuesday April 17th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) BANDI DI GARA AID: AGGIORNAMENTO AL 10 APRILE 2018 Wednesday April 11th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) ​Fornitura di filati sintetici ed in fibra naturale : nuovo bando di gara Tuesday March 20th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.





(Italiano) Bandi di gara: aggiornamenti al 01 febbraio 2018 Thursday February 1st, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) AVVERTENZA: SOSPENSIONE GARA IN AUTOTUTELA Wednesday January 24th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) BANDI DI GARA AID: ULTIMI AGGIORNAMENTI (al 19 gennaio 2018) Friday January 19th, 2018

Sorry, this entry is only available in Italian.





(Italiano) AVVICENDAMENTO DEL DIRETTORE ALLO STABILIMENTO PRODUZIONE CORDAMI DI CASTELLAMMARE Monday December 18th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PUBBLICATO IL 17 NOVEMBRE 2017: AGGIORNAMENTO Thursday December 14th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.







(Italiano) ACCORDO SU DEMOLIZIONI NAVALI. AID, GRANDE OPPORTUNITA’ Friday December 1st, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) Servizio di pulizia locali delle Unità Produttive dipendenti: BANDO Tuesday November 28th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO Friday November 17th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) BANDI DI GARA: ESITO NAVE “ENOTRIA” Thursday November 16th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.





(Italiano) AGGIORNAMENTO GARA: REALIZZAZIONE SERRE COLTIVAZIONE DROGHE VEGETALI Tuesday November 7th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) AID BANDI DI GARA: AVVISO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER EX NAVE ALPINO Monday October 30th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.





(Italiano) NAVE SCILLA ESCE DAL BACINO IN MURATURA DOPO 70 GIORNI DI LAVORI Monday October 23rd, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) COMPLETATI I LAVORI SU NAVE LINOSA Thursday October 19th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) AGGIORNAMENTI GARE VARIE: Arsenale Messina Wednesday October 11th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) VISITA DEL DIRETTORE DEL SECONDO REPARTO SEGREDIFESA AL CEDECU – GAETA Friday October 6th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) AID: FESTA DELLA MARINERIA – MESSINA 5-8 OTTOBRE Thursday October 5th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) AID: NEW AMMUNITION AGREEMENT STRENGTHENS NATO PARTNERSHIP Wednesday October 4th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) BANDI DI GARA (aid.difesa.it) – aggiornamenti al 21 settembre Thursday September 21st, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) DA COMFORPAT DELEGAZIONE ALL’ARSENALE DI MESSINA Wednesday September 20th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.




(Italiano) Bando di gara a procedura aperta: vendita lotto unico rottami metallici di risulta Friday September 8th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) DIFESA: AVVICENDAMENTO DEL DIRETTORE ALLO STABILIMENTO MILITARE DI FONTANA LIRI Thursday August 24th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) Difesa, Governo conferma Anselmino Direttore Agenzia Industrie Difesa Tuesday August 22nd, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) GREEN SHIP RECYCLING: IL DG DI AID IN VISITA AL SINDACO DI LA SPEZIA Wednesday August 2nd, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) NAVE SCILLA ARRIVATA IN ARSENALE A MESSINA Friday July 28th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) SUD, OK EMENDAMENTO PER RILANCIO UNITÀ PRODUTTIVE AGENZIA INDUSTRIA DIFESA Friday July 21st, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.







(Italiano) ARRIVATA IN ARSENALE NAVE TRAGHETTO “MESSINA” PER LAVORI DI MANUTENZIONE Friday June 23rd, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.


ANALISI DIFESA : Un progetto per valorizzare gli elicotteri militari dismessi Tuesday June 20th, 2017

si riporta uno stralcio dell’articolo scritto da Federico Cerruti per ANALISI DIFESA

Le forze armate e le pubbliche amministrazioni dello stato spesso si trovano ad affrontare il problema del surplus dei mezzi che hanno in dotazione e tra questi non fanno davvero eccezione gli elicotteri. Le macchine ad ala rotante sono la spina dorsale di molte amministrazioni che le impiegano in modo intensivo ma quando vengono dismesse dispongono ancora di un minimo di vita operativa.

Le forze armate e le pubbliche amministrazioni dello stato spesso si trovano ad affrontare il problema del surplus dei mezzi che hanno in dotazione e tra questi non fanno davvero eccezione gli elicotteri. Le macchine ad ala rotante sono la spina dorsale di molte amministrazioni che le impiegano in modo intensivo ma quando vengono dismesse dispongono ancora di un minimo di vita operativa.

L’Agenzia Industria Difesa (AID) ha avvertito questa necessità ed ha varato un progetto che è stato presentato lo scorso 15 giugno proprio per la valorizzazione degli elicotteri delle forze armate e delle pubbliche amministrazioni dichiarati fuori servizio puntando al coinvolgimento delle aziende nazionali specializzate nell’esecuzione delle attività industriali manutentive, in vista della cessione – a titolo oneroso –dei mezzi a soggetti terzi in ambito militare e/o civile con il conseguente aumento del corrispondente valore di mercato.

Per leggere l’articolo completo clicca QUI

 


(Italiano) DIFESA E PA: AL VIA PROGETTO DI AID PER DISMISSIONE ELICOTTERI Thursday June 15th, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.













(Italiano) CONCLUSO AL CEDECU DI GAETA IL TIROCINIO FORMATIVO PER IL PERSONALE EX FF.AA Wednesday February 22nd, 2017

Sorry, this entry is only available in Italian.









(Italiano) SVILUPPI ECONOMICI 2016 Wednesday November 23rd, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) DIFESA: CAMBIO DEL DIRETTORE ALL’ARSENALE DI MESSINA Monday November 14th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) DIFESA: AVVICENDAMENTO DEL DIRETTORE ALL’ARSENALE DI MESSINA Friday November 11th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.



(Italiano) Difesa: sott. Rossi, Farmaceutico eccellenza da valorizzare Monday October 24th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) STABILIMENTO DI TORRE ANNUNZIATA: VENDITA DI MOTO GUZZI 850 T5 RICONDIZIONATA Tuesday October 18th, 2016

moto-guzzi_850-t5_ricondizionata



(Italiano) TORRE ANNUNZIATA: MOTO RICONDIZIONATE IN VENDITA Monday October 17th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.





MALATTIE RARE DELL’INFANZIA, LA FESTA “VOA VOA” A FIRENZE Monday October 10th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) Cannabis ad uso terapeutico: Direttore SCFM, pronti ad aumentare produzione Tuesday September 27th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.




Lorem Ipsum Thursday February 18th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.


(Italiano) SMANTELLAMENTO DELLA EX NAVE CARABINIERE Friday February 12th, 2016

Sorry, this entry is only available in Italian.